Telefono erotico

Chiama con credito telefonico
899 717 185
0,80 cent/min
Ricarica Online
Ricarica Online
a soli 0,40 cent/min iva compresa
Chiama con carta di credito
06.31.77.00.59
a soli 0,40 cent/min iva compresa

Pamela - codice 544

Pamela

Giovanissima ma amante del cazzo in culo

Codice: 544

SESSO AL TELEFONO RAGAZZA VOGLIOSA DI CAZZO CERCA UOMINI ARRAPATI

Mi chiamo Pamela e sono una ragazza giovanissima, ho appena 23anni e sono gia una grandissima zoccola. Io sono qui per conoscere molti uomini con cui scopare anche telefonicamente. Il fatto di non conoscersi è un modo per eccitarsi e godere di più visto che con uno sconosciuto non si hanno problemi a dire e fare tutto quello che ci passa per la testa… Vorresti chiamarmi? Io ho tanto bisogno di cazzo, mi masturbo al telefono per godere come una gran vacca in calore. Puoi dirmi di come ti piace scopare e di quante volte vorresti mettermelo dentro….. .Io adesso sono nuda, indosso solo le mutandine e scrivendo tutto cio il mio desiderio di sesso è diventata smania, bramosia…. Sfilo via anche le mutandine, ho la fica fradicia, gonfia, e pulsa violentemente, mi sfioro, raccolgo i copiosi umori, porto le dita alla bocca, lecco il mio sapore. … Ma tu lo sai che voglia ho di succhiarti il cazzo? Di prenderlo in mano, annusarlo. Segarlo, ingoiarlo, ficcarmelo fino in gola, e poi di cavalcarti forte, impalarmi sul tuo cazzo. Mentre ti guardo negli occhi metterti le tette in faccia, di sbatterti il culo sulle cosce mentre mi afferri, mi stringi e torturi i capezzoli turgidi…..Di toccarmi sinuosa e lasciva mentre danzo al ritmo dei tuoi colpi decisi….
Allora? Il tuo cazzo è in tiro?
Il piacere che provo pervade anche te?
Ti vedo con il cazzo in tiro,stimolato dalla mano che lo stringe, lo sega lento mentre io te
lo pompo a dovere, ..mmhh chiamami e ti aiuterò a calmare i spasmi del tuo cazzo pieno di sperma

LE MIE FOTO

Giovanissima ma amante del cazzo in culo

Sono una grande porca tutta colpa di mia madre e il suo compagno. Avevo appena 14 anni quando una notte andando in bagno ho sentito dei sospiri era mia madre. La porta era socchiusa lei alla pecorina e il suo compagno dietro che la sbatteva, era la prima volta che vedevo il cazzo dal vivo e vi dirò che aveva una bella bestia. Da allora mi masturbo tutte le sere pensando a lui e al suo cazzo.Due anni dopo mia madre viene ricoverata in ospedale per un piccolo intervento, quella sera ricordo che rimango in camera con lui a vedere lun film erotico, Sono stata io a provocarlo prondendogli in cazzo in mano che gli diventa subiti duro lui faceva finta di niente io dovevo fare di più mi sono abbassata prendendolo in bocca dopo un po lui lo mise dentro è stato bellossimo, Inizia a leccarmi il buco del culo e alla fine lo mise dentro. Oggi ho 23 anni e sono diventata una grande troia ecco perche mi trovo in questo sito perchè voglio continuare a masturbarmi insieme a voi.

SCRIVI UN COMMENTO

Il tuo nome sarà pubblicato nella lista commenti.
Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
0 / 1000

Commenti